Archivi Portfolio - Miele e Sciami di Api, in Versilia: Pietrasanta e Camaiore
-1
archive,post-type-archive,post-type-archive-portfolio_page,bridge-core-2.5,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-24.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.2,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-16597
 

Archive

// Miele di Castagno (Castanea sativa) Colore: da ambrato a quasi nero, secondo le zone di produzione. Cristallizzazione:in genere assente o a grossi cristalli. Odore:forte e penetrante. Sapore:simile all'odore, pungente all'inizio, poi più o meno fortemente amaro a seconda dell'origine. Usi:è un miele particolare, che piace a chi in genere non...

// Miele di tiglio (Tilia spp.) È spesso in miscela con quantità più o meno abbondanti di melata dellastessa origine. Colore:da chiaro a piuttosto scuro, a seconda del contenuto in melata. Cristallizzazione:molto spesso a grana grossolana. Odore:tipico mentolato. Sapore:simile all'odore, medicinale, con leggero retrogusto. Usi:è un miele dal gusto particolare, può entusiasmare...

// Miele di acacia (Robinia pseudoacacia)   Colore:molto chiaro, tra i più chiari in assoluto. Cristallizzazione:assente. Odore:molto leggero. Sapore:molto delicato, ricorda leggermente il profumo dei fiori, vanigliato. Usi:è un miele molto delicato che si presta per questo a qualsiasi uso; non dispiace a nessuno e, per l’elevato contenuto in fruttosio e l’assenza...

// Metcalfa pruinosa La melata è una sostanza prodotta da insetti parassiti (in questo caso appunto la Metcalfa pruinosa – Rincote Omottero della famiglia dei Flatidi) delle piante che grazie al loro apparato boccale pungente perforano la pianta e ne succhiano la linfa. La componente zuccherina della...